Sabato 4 Giugno 2022 Serata in sostegno della Nuova Casa del Presidio NO INC – NO AERO

Star Trash

Star Trash

Ore 20:30 Cena, nel corso della quale verranno proiettate le fotografie della gara “Una foto per la Piana”.

Ore 22:00 Concerto STAR TRASH 70/80

Posted in Iniziative | Tagged , | Leave a comment

KEEP CALM E… OCCHIO ALLA TRAPPOLA ! Avviso ai naviganti su un O.K. che sa di K.O.

Occhio alla trappola

Occhio alla trappola

E’ notizia di questi giorni “l’OK di Enac” alla “nuova pista declinata
di 2200m”.
Le virgolette sono obbligatorie perchè tutte le dichiarazioni mediatiche ruotano attorno ad una “ipotesi di pista” MAI RESA PUBBLICA e sulla cui esistenza ci permettiamo di dubitare.

1- Sappiamo dal recente accesso agli Atti della Consigliera Noferi che IN REGIONE NON CI SONO IPOTESI PROGETTUALI
https://www.facebook.com/pianacontronocivita/posts/5141914385866037

2- E’ quindi certo che la REGIONE NON HA FATTO “nessuna ipotesi di pista”

e allora?

A- Non esiste alcuna “ipotesi di pista”
B- Se l’ “Ipotesi di Pista” esiste davvero CHI HA FATTO IL PROGETTO ?

Ci piacerebbe poter liquidare tutta la questione come una OPERAZIONE MEDIATICA incalzante e articolata ma tutto sommato semplice: Tanti articoli, video, parole e dichiarazioni che puntano a far parlare del tema e a rinnovare gli interessi dei proponenti anche in assenza di atti concreti. Una “normale” pressione per convincere gli indecisi, guadagnare consensi e spostare verso il SI quegli attori istituzionali, in primis i sindaci della Piana, che sono stati contrari nello scorso round.

Che una “operazione mediatica” sia in corso da tempo è d’altronde
innegabile ed evidente.
E’ eclatante, in questo senso, che il famoso “OK DI ENAC” alla nuova pista ERA GIA’ ARRIVATO A MARZO… a seguito di un famigerato “patto della bistecca” e sempre sulla base di una ipotesi di pista mai vista…

Non sono solo le testate online, di cui è lecito mettere in dubbio la
serietà, a titolare l’ OK DI ENAC il 16 Marzo:
FirenzeToday
https://www.firenzetoday.it/cronaca/enac-nuova-pista-aeroporto-peretola-inclinata.html
GoNews
https://www.gonews.it/2022/03/16/aeroporto-firenze-giani-enac/

Ma anche i Giornali locali di maggiore “spessore”:
8 Marzo La Nazione
https://www.lanazione.it/cronaca/pista-aeroporto-1.7443333

16 Marzo La Repubblica
https://firenze.repubblica.it/cronaca/2022/03/16/news/firenze_su_peretola_di_nuovo_no_da_sesto_e_frizioni_nella_giunta_regionale-341656142/

Addirittura il Corriere batte tutti sul tempo datando l’ “OK” al 1 Febbraio:
https://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/22_gennaio_31/firenze-via-libera-enac-pista-piu-corta-ma-non-sia-meno-2200-metri-383f5b94-82cd-11ec-aca6-1054d02d81ba.shtml

Se l’ “OK DI ENAC” è di 2 mesi fa cosa c’è di nuovo ? A che servono
certe sparate dopo 2 mesi come fossero novità ? Oppure 2 mesi fa l’ OK era finto ? O è finto l’Ok di oggi ed era vero quello di ieri ?
Siamo già al mal di testa ma non finisce qui…

Da mesi Giani parla di una “nuova stagione progettuale” in cui,
schematizza, “la politica” viene prima “dell’azienda” che gestisce lo
scalo. Questo “nuovo primato della politica” serve a Giani a mettere in ombra gli interessi privati che tanto vogliono più passeggeri e voli parlando continuamente della nuova pista come di un “bene comune” ma è soprattutto un tentativo di mediazione.
Giani si trova da una parte il complesso di interessi che vuole il nuovo e più grande aeroporto dall’altra abitanti e cittadini non disponibili a vivere in una cosiddetta “zona di sacrificio” dal punto di vista ambientale e sanitario i cui NO si sono tradotti in grattacapi politici e amministrativi incarnati dai sindaci della Piana.
Ed ecco qui “la grande intuizione” di Giani << prima metto d’accordo i sindaci…poi faccio il progetto sulla base dell’accordo raggiunto>>.

Oggi, quindi, assistiamo ad un passo avanti di questa strategia ?
Il progetto su cui si cerca “la convergenza” dei SINDACI se c’è davvero, chi lo ha fatto ?
E’ un suo disegno a mano libera durante una cena con bistecca ?
Lo ha affidato ad un soggetto privato per sottoporlo segretamente a ENAC ?
Lo ha fatto Toscana Aeroporti ?

Siamo al paradosso che “la nuova stagione del primato della politica” si realizza su progetti privati inoltrati segretamente ?
La stessa regione ed i suoi uffici di valutazione e progettazione sono screditati o temuti al punto da evitarli ?

Non abbiamo la presunzione di fare “debunking” o “fact checking” ma restiamo convinti che con queste premesse non ci sarà mai il DIBATTITO PUBBLICO che Giani annuncia in queste ore sventolandolo come GARANZIA DI PARTECIPAZIONE e
DEMOCRAZIA…. ma solo un coro di si ripetuto da un esercito di
replicanti.

Il complesso di interessi che vuole infilare a forza un aeroporto più
grande e trafficato nella piana continua a usare tutti i mezzi e
mezzucci per arrivare al punto.

C’è da aspettarsi, e forse non è casuale la tempistica delle notizie
uscite, che il prossimo FESTIVAL DEL VOLO avrà come vero e unico
obiettivo quello di “avvicinare la popolazione al nuovo aeroporto” come dice lo stesso presidente di Cassa Risparmio Firenze al
https://fb.watch/cYCEggP8AY/ ( al min. 2.40) correggendo gli eccessi di romanticismo di Naldi che invece “ha voglia di volare per
ricongiungersi con la natura” ( al min. 200)

Mongolfiere, musica&panini, visite al museo di guerra aerea, progetti Leonardiani…
tutto fa brodo…importante è credere,obbedire,volare!
Se c’è una ipotesi che venga resa pubblica. Agli enti e soprattutto ai cittadini !

Posted in Comunicati | Tagged , | Comments Off on KEEP CALM E… OCCHIO ALLA TRAPPOLA ! Avviso ai naviganti su un O.K. che sa di K.O.

Lunedì 7 marzo 2022 Apertura Crowdfunding Si Parco-No Aeroporto Una Nuova casa per il Presidio

Crowdfunding Si Parco-No Aeroporto Una Nuova casa per il Presidio

Crowdfunding Si Parco-No Aeroporto Una Nuova casa per il Presidio

Lunedi 7 Marzo 2022 apriremo la raccolta fondi per il progetto:
“SI PARCO – NO AEROPORTO
UNA NUOVA CASA PER IL PRESIDIO”
con cui Vogliamo costruire una struttura in legno su una porzione di terreni del Parco della
Piana minacciati dal progetto di Nuovo Aeroporto di Firenze.

Da Lunedi 7 Marzo potrai donare sul conto corrente che verrà indicato!

Per la raccolta fondi abbiamo scelto la piattaforma di Crowdfunding “Produzioni Dal Basso” collegata a “Banca Etica Popolare”.

Una scelta che sentiamo coerente dal punto di vista etico e finanziario confermata una volta di più dal recente rifiuto di Banca Etica di fare investimenti su Fossile e Nucleare in controtendenza alla tassonomia europea ed alla maggior parte delle banche e istituti di credito che si avvarranno di questa “maschera Green” colpevolmente regalata dall’Unione Europea.

Aiutaci a costruire la Nuova Casa del presidio!
Perchè non tutto dipende da noi ma è vero che dipende da tutti noi!

Fin dalle manifestazioni No Inc-No aero del 2016 inizia un lavoro di conoscenza, pulizia, cura e tutela di un’ampia porzione di terreni abbandonati da anni e utilizzati, nell’incuria e nell’indifferenza istituzionale, come discarica abusiva. Dove erano sotterrate lamiere
piantiamo alberi. Dove giacevano televisori dissodiamo un sentiero.
Conoscenza, cura, pulizia del territorio. Dove era abbandono c’è vita e nasce così la prima struttura di un presidio di comitati e abitanti attivo; una struttura sequestrata e dichiarata inagibile nel tentativo evidente di impedire e limitare un organizzazione popolare che ha contribuito a cancellare il progetto di Inceneritore di Firenze.

Oggi Vogliamo costruire una nuova casa in continuità con il Patto di collaborazione per la gestione in uso civico e collettivo di 2 ettari di terreni siglato con il Comune di Sesto fiorentino.
Una Nuova casa:
– Come ritrovo e spazio di iniziative, come luogo anche simbolico delle lotte
contro le nocività nella piana
– Come presidio contro la costruzione del nuovo aeroporto
– Come piccolo seme di quella grande opera utile tanto attesa che è il Parco agricolo della Piana.

Posted in Comunicati, Iniziative | Tagged , , | Comments Off on Lunedì 7 marzo 2022 Apertura Crowdfunding Si Parco-No Aeroporto Una Nuova casa per il Presidio

Pista lunga-corta-obliqua? NO aeroporto – SI al parco!

Pista lunga-corta-obliqua? NO aeroporto – SI al parco!

Pista lunga-corta-obliqua? NO aeroporto - SI al parco!

Pista lunga-corta-obliqua? NO aeroporto – SI al parco!

Domenica 13 Febbraio ci troviamo al Presidio No Inc-No Aero per una giornata di cura del parco, socialità e discussione.
Troviamoci insieme per “preparare il terreno” alla costruzione della Nuova Struttura del Presidio in coerenza con la convenzione per l’uso civico e collettivo dei terreni comunali. Da anni abbiamo consolidato una presenza sui terreni in cui vorrebbero costruire il nuovo aeroporto. Lo abbiamo fatto con le camminate, i dibattiti, le riunioni e i cineforum, le biciclettate, i pranzi condivisi, la pulizia, le manifestazioni e tanto altro.
Cosi’ abbiamo piantato un piccolo seme per la “Grande Opera Utile per tutt@” che è il Parco della Piana; un seme che ora più che mai vogliamo annaffiare e curare per dare vita a quella “porta di ingresso del Parco” strappata anni fa al disinteresse istituzionale, all’abbandono di rifiuti, alle smanie di profitto di chi sui territori vede solo occasioni di lucro. ​
Troviamoci per rilanciare la lotta contro il progetto di nuovo aeroporto che ha visto iniziare un nuovo can can mediatico sull’ipotesi di una pista più corta…2200m anzichè 2400m…l’8% in meno, Addirittura ! Una proposta falsa e irricevibile che lascia sul piatto tutti i problemi del progetto già bocciato da TAR e Consiglio di Stato e con gli unici scopi di disorientare gli abitanti e “irretire” i comuni della piana con pressioni politiche e promesse di partito.
Troviamoci per agire localmente per la tutela del territorio dentro un pensiero globale che guardi al futuro, ai diritti, al lavoro.
Troviamoci guardando ai prossimi appuntamenti di Marzo: lo Sciopero per il Clima del 25Marzo e l’Appello “Tenetevi Liberi” della GKN del 26 marzo
a cui vogliamo contribuire con nostre battaglie e le nostre preoccupazioni. La preoccupazione per il Nuovo Aeroporto, per quello attuale, per ciò che ha seguito la vittoria contro l’inceneritore di Firenze che, solo in parte, ha innescato i cambiamenti che volevamo e spinto le alternative. Ampliamenti di discariche, vecchi inceneritori attivi, ipotesi di gassificazione spacciata per economia circolare.

Troviamoci domenica 13 perchè è vero che non tutto dipende da noi, ma dipende da tutti noi !

Si al Parco della Piana
No Inc No Aero​

ore 10.00: Ritrovo al polo universitario di sesto per la camminata: conosciamo il territorio per capire cosa rischiamo di perdere e cosa potrebbe diventare
ore 12.30: Pranzo al presidio con i prodotti di ortocollettivo per sostenere la costruzione della nuova casa del presidio in continuità con il patto di collaborazione con in comune di sesto per l’uso civico e collettivo di una porzione dei terreni della piana.
ore 14.00: assemblea con Fridays For Future Firenze sullo sciopero globale per il clima del 25Marzo

Ritrovo al polo di sesto qui https://goo.gl/maps/FyuHDk2dtwPE4sHq9
Il presidio si trova qui https://goo.gl/maps/krUKWvKsUGzuYeVg6

In caso di Pioggia la giornata è rinviata. Controlla la pag. FB https://www.facebook.com/pianacontronocivita

Posted in Iniziative | Tagged , , , , | Comments Off on Pista lunga-corta-obliqua? NO aeroporto – SI al parco!

Domenica 3 ottobre torna la gnoccata! partecipa – diffondi – sostieni

torna la gnoccata! partecipa - diffondi - sostieni

torna la gnoccata! partecipa – diffondi – sostieni

A chiudere col botto la settimana di festa di ORTO COLLETTIVO
https://www.facebook.com/ortocollettivo/posts/842250786478831

domenica 3 la GNOCCATA coi prodotti contadini che sostiene il Presidio No Inc-No Aero.
Ovunque, in mille modi, tutt@ #insorgiamo

Posted in Iniziative | Tagged , | Comments Off on Domenica 3 ottobre torna la gnoccata! partecipa – diffondi – sostieni

Lunedì 7 maggio 2021 Abbiamo depositato l’esposto in procura! Basta centri commerciali!

Basta centri commerciali!

Basta centri commerciali!

Non possiamo accettare questo progetto assurdo e impattante che
l’Amministrazione Comunale di Emiliano Fossi ha fatto di tutto per approvare in tutta fretta e silenzio, con passaggi in Consiglio Comunale a luglio, osservazioni ad Agosto 2019 e poi…silenzio assordante.

Come Presidio Noinc-Noaero abbiamo supportato gli abitanti di Via Palagetta che per primi si sono mossi per opporsi a questo ennesimo Centro Commerciale. Dopo la raccolta firme, le assemblee pubbliche e le proteste al Consiglio Comunale ora siamo ricorsi alla Procura.

Fermiamo il consumo di suolo, recuperiamo gli spazi esistenti!
Gli abitanti di Campi hanno bisogno di altro!

La Piana contro le nocività-Presidio Noinc Noaero

Posted in Comunicati | Tagged , , , , , | Comments Off on Lunedì 7 maggio 2021 Abbiamo depositato l’esposto in procura! Basta centri commerciali!

Mercoledì 12 maggio 2021 ore 18.00 troviamoci al Presidio No Inc-No Aero per sostenere le mobilitazioni in tutta Italia.

Many Against Eni

Many Against Eni

BASTA velENI! Mercoledi 12 ore 18.00 troviamoci al Presidio No Inc-No Aero per sostenere le mobilitazioni in tutta Italia.

Anche da Firenze e dalla Piana rilanciamo la lotta PER LE ALTERNATIVE che ci ha portato a Luglio a manifestare alla Raffineria Eni di Livorno con Collesalviamo l’ambiente Fridays For Future Pisa dove progetti impattanti quali il gassificatore-inceneritore di rifiuti restano una minaccia concreta spacciata per “transizione ecologica” come ci ricordano gli attivist* qui -> https://www.radiondadurto.org/2021/05/07/12-20-maggio-manyagainsteni-mobilitazioni-contro-i-giganti-del-carbon-fossile/

La Piana contro le nocività-Presidio Noinc Noaero

Posted in Iniziative | Tagged , , | Comments Off on Mercoledì 12 maggio 2021 ore 18.00 troviamoci al Presidio No Inc-No Aero per sostenere le mobilitazioni in tutta Italia.

Sosteniamo lo Sciopero della Scuola! Presidio Venerdi 26 Marzo ore 10.00 p.za SS. Annunziata – Firenze

Trasporti per le persone non per gli appalti

Trasporti per le persone non per gli appalti

Posted in Comunicati | Tagged , , , , , , | Comments Off on Sosteniamo lo Sciopero della Scuola! Presidio Venerdi 26 Marzo ore 10.00 p.za SS. Annunziata – Firenze

Figlio mio… un giorno tutto questo…

Figlio mio… un giorno tutto questo…

Oggi 11 Marzo sui profili Fb e Twitter del Sindaco Nardella compare questa poetica immagine di paternità. Certo si avvicina la “festa del papà” e infatti, tra i commenti, quasi tutti colgono il “tema familiare”. In pochi notano che il luogo scelto per la foto è la Pista dell’Aeroporto di Peretola… un luogo “particolare” per un bambino col grembiule.

Padre e Figlio guardano l’orizzonte evocando il classico dei classici … <<un giorno, figlio mio , tutto questo sarà tuo>> o qualcosa di simile…
A oltre 1 anno dall’inizio della Pandemia che ha costretto bambin* e ragazz* alla reclusione domestica, alla chiusura delle scuole, ai surrogati digitali della didattica, dello sport, delle amicizie e dell’amore un padre dedica al figlio? … I LAVORI DI ASFALTATURA DI UNA PISTA AEROPORTUALE e gli regala ? UNA VISITA IN UN CANTIERE EDILE.

Un messaggio carico di significato per le generazioni in attesa del futuro.
Futuro che per questo PADRE-SINDACO evidentemente PARTE e ARRIVA qui.
Non abbiamo nulla contro i padri che portano i figli in cantiere. Anzi. Ci sono uomini e donne che ci sono cresciuti , per obbligo e per amore, con la dignità di chi lavora.

Questo, però, è un caso diverso.

Mercoledi 10 Marzo Il Sindaco è a Peretola per l’ennesimo show pro-aeroporto. Per la seconda volta in 2 anni i lavori di manutenzione di questa Pista sono l’occasione per spot e dichiarazioni sullo sviluppo della nuova. Era già successo il 14 Maggio del 2019 quando l’inizio dei lavori per la “Vasca di Peretola” furono trasformati in uno show della politica a servizio di Toscana Aeroporti.
https://www.youtube.com/watch?v=dFVk-cdL7Rc

C’era ben poco di nuovo… Dopo ben 16 anni Toscana Aeroporti si decideva a realizzare la “vasca” di contenimento delle acque e mettersi in pari con una prescrizione del 2003 mai realizzata dalla allora società AdF… vicenda su cui aveva messo gli occhi la stessa PROCURA
https://tuttosesto.net/aeroporto-la-procura-indaga-sulla-vasca-mai-fatta/

Oggi, in modo poco diverso, gli stessi protagonisti tentano di IMBASTIRE e INTORTARE con la solita novella stantia dello “sviluppo” e del “rilancio” dei semplici lavori di completamento del sistema di drenaggio e la ri-asfaltatura della pista attuale. Ecco tutto. Il sindaco porta la famiglia a Peretola e, con gli stessi vestiti come si può vedere, scatta anche la foto familiare da postare il giorno dopo. Ma qual’è l’orizzonte che il PADRE-SINDACO promette al figlio ?
– Altri 8,5 Milioni di euro sono stati spesi in questo aeroporto. Nessun problema per il gestore che ne ha recentemente ricevuti 10 come “ristoro covid”
https://www.gonews.it/2021/03/02/toscana-aeroporti-arrivano-10-milioni-per-la-toscana/
– Si sbandiera ai 4 venti la riproposizione dello stesso Master-Plan e degli sessi obiettivi di crescita: Un volo ogni 7 Minuti dalle 06.00 alle 23.00 TUTTI I GIORNI feste comprese per realizzare oltre 50 MILA VOLI l’anno e oltre 5 MILIONI di PASSEGGERI.
– In attesa della “Nuova Pista che SI FARA’ tra 5 anni” ANCORA SORVOLI dei soliti quartieri ai cui abitanti, per oggi, meglio chiedere pazienza e tolleranza…
https://www.lanazione.it/firenze/cronaca/peretola-1.6116922

Grandi Aziende e Decisori pubblici continuano a portarci nel baratro di sempre con un accanimento ottuso e inconcludente da cui, ad ogni generazione, è più difficile uscirne. Le risorse pubbliche devono essere messe a disposizione per una Riconversione vera di un aeroporto sempre più in difficoltà dentro uno scenario globale che impone una diversa razionalità.
Sostenere da subito i Lavoratori dello scalo per facilitarne e garantirne un ricollocamento possibile in nuove filiere sostenibili a partire proprio dai settori del riuso, del riciclo, della differenziata che le nostre stesse lotte vincenti contro l’Incenerimento stanno contribuendo a far sviluppare.
Liberare ciò che resta della Piana dal ricatto della “grande pista” per realizzare il Parco della Piana.
Grande Opera Utile per Tutt* che rigeneri aria e suoli contribuendo a raffreddare un pianeta che soffoca.

Per questo ci uniamo alla generazione dei Fridays For Future nelle prossime iniziative locali e globali del 12 e 19 Marzo.

Figlio mio... un giorno tutto questo...

Figlio mio… un giorno tutto questo…

Figlio mio... un giorno tutto questo...

Figlio mio… un giorno tutto questo…

Figlio mio... un giorno tutto questo...

Figlio mio… un giorno tutto questo…

Figlio mio... un giorno tutto questo...

Figlio mio… un giorno tutto questo…

Posted in Comunicati | Tagged , , , , | Comments Off on Figlio mio… un giorno tutto questo…

Fenicotteri pasquali

Fenicotteri pasquali

Fenicotteri pasquali

Posted in Iniziative | Tagged , | Comments Off on Fenicotteri pasquali